Blog a 6 zampe

Cosa si aspetta da te?

Cosa si aspetta da te?

In questo articolo ti voglio spiegare il senso dell’aspettativa che il cane nutre nei tuoi confronti, a patto che tu sia una persona che lo rende socialmente attivo eh, se lo tieni legato in giardino in perfetto isolamento sociale per me puoi anche smettere di leggere quest’articolo da qui e non vado oltre.

Come detto, creare delle aspettative è un ottima strategia, già il fatto di anticipare e pregustare aumenta lo stato di attivazione che il cane ha nei tuoi riguardi. Se ci pensate bene esaltarsi per un finale di un film dopo 30 minuti di suspense è normale, ecco lo fanno anche i cani, esaltarsi.

Vi porto esempi molto pratici, senza andarvi ad annoiare con tecnicismi inutili che a voi non interessano.

Un corridore professionista, come si sente sulla griglia di partenza quando lo speaker annuncia :” Siete pronti? ” e poi parte lo sparo della pistola che attiva tutta l’adrenalina che viene scaricata in un nanosecondo.

Ecco oggi ti voglio insegnare a creare il senso di aspettativa nel tuo cane ( che può tornarti utile specialmente per catturarlo in momenti di forte stimolazione ) attraverso un esercizio molto semplice e anche divertente.

Uno, Due, Tre

Si, forse già stai immaginando a cosa mi voglio riferire, tieni presente quando si era piccini e si giocava a un,due, tre, stella? Ecco, leva la stella e concentrati sulle parole che dici.

Unooooo, Dueeeee, ( qui crei l’aspettativa con una piccola pausa) Tre! Secco e marcato. L’aspettativa messa subito dopo uno stato di attivazione aiuta il tuo cane a focalizzare l’attenzione su di te.

Costruire l’esercizio un, due, tre.

Per eseguire questa semplice tecnica di addestramento tutto quello che il tuo cane deve saper fare è

  1. Conoscere il comando Seduto
  2. Saper prendere il cibo al volo

Prepara una serie di snack per cani, bocconcini, premietti, insomma qualsiasi cosa che al tuo cane piaccia.

Mettilo Seduto di fronte a te, e non allontanarti troppo da lui, un metro all’inizio per cominciare va più che bene, poi con il tempo diventando più bravi potrai anche aumentare la distanza.

Innsesca la sequenza Unoo –> Duee–> ( la pausa per enfatizzare l’aspetttativa) Tre!

Al Tre che deve essere secco e deciso, lancia il cibo al tuo cane. Ripeti l’esercizio all’infinito, fino a quando non diventate entrambi bravissimi!

Come vedete l’esercizio in se è molto semplice ed elementare, potrei suggerirvi altri 1000 e 1 modi per creare il senso di aspettativa nel vostro cane, ma ritengo che questo sia il più semplice e lineare e davvero alla portata di tutti, anche di chi non ha esperienze con l’addestramento.

Consigli

Non avere fretta.

Aumenta giorno dopo giorno la pausa dell’aspettativa fino a portarla anche a svariati minuti.

Se il cane si distrae forse stai correndo troppo.

Quando pronunci un, due, tre, muovi a tempo la mano con il cibo e sul tre lancialo. Così andrai a sviluppare anche la memoria visiva del cane oltre a quella uditiva, resterà concentrato su di te con 2 sensi contemporaneamente

Ricorda, sono le piccole cose, i piccoli gesti, e il tempo che trascorri assieme al tuo cane a trasformarti in un vero capobranco!

La prima valutazione a domicilio è sempre Gratis

 

 

Addestramento cani perugia, addestramento cani corciano, addestramento cani foligno, addestramento cani ponte san giovanni, addestramento cani assisi, addestratore a domicilio perugia, addestratore a domicilio corciano, addestratore a domicilio foligno, addestratore a domicilio ponte san giovanni, addestratore a domicilio assisi, educatore cinofilo perugia, educatore cinofilo corciano, educatore cinofilo foligno, educatore cinofilo assisi, educatore cinofilo ponte san giovanni

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *